Hai bisogno di aiuto?

Come superare la sindrome da rientro post vacanze

person Pubblicato da: Il Tuo Farmacista list In: I Consigli di Farmaciasanvito.com Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 59

Appena tornato dalle vacanze alcune domande sorgono spontanee: come affrontare il primo giorno di lavoro dopo le ferie? Come fare per rendere il trauma da rientro dalle vacanze più leggero?

Appena tornato dalle vacanze alcune domande sorgono spontanee: come affrontare il primo giorno di lavoro dopo le ferie? Come fare per rendere il trauma da rientro dalle vacanze più leggero?

Non c'è nessuna formula magica ma alcuni consigli potrebbero alleggerire lo stress e facilitarti a ricominciare la routine quotidiana che avevi abbandonato prima di partire per le tue meritate ferie.

1) Pianifica il ritorno qualche giorno prima: la sindrome da rientro delle vacanze colpisce 2 persone su 3 e la fascia più colpita sembra essere quella degli adulti di età compresa tra i 25 e i 40 anni. Per evitare di sentirne i “sintomi”, il primo passo potrebbe essere quello di tornare dalla vostra vacanza qualche giorno prima per gestire meglio organizzazione e riposo; insomma per prepararsi psicologicamente.

2) Pratica sport e attività fisica: dopo una vacanza rimettersi prontamente in forma, tornare in palestra o praticare il vostro sport preferito contribuirà a far aumentare il livello di endorfine e, quindi, a farvi sentire più sereni e felici.

3) Una giusta alimentazione: Mangia sano e mangia tutto. Fai il pieno di energie e vitamine, senza privarti di nulla con diete costrittive.

4) Programma un weekend fuori: rituffarsi nella routine non sempre è facile, quindi quale cosa migliore per spezzarla di nuovo pianificando un mini-break fuori porta?

5) Combatti il rientro dalle vacanze con i tuoi amici: Aperitivi, cene, uscite, tutto quello che puoi fare con i tuoi amici fallo, ed è anche un'occasione per condividere i racconti della tua vacanza con le persone che ami.

6) Concentrati sulle tue passioni e sui tuoi hobbies: se non sei ancora riuscito a diminuire lo stress da rientro dalle vacanze allora fatti aiutare dai tuoi hobby. L'entusiasmo e la pratica di ciò che ti piace contribuirà a farti sentire più soddisfatto e sereno.

7) Gestisci il lavoro in maniera ordinata ma non frenetica: Ciò che viene consigliato di fare è suddividere la propria mole di lavoro equamente. Precipitarsi sulle cose da fare senza concedersi qualche attimo di pausa potrebbe avere degli effetti negativi da un punto di vista psicologico:  infatti, ciò potrebbe comportare ansie e timori talvolta non supportati da motivi reali. Invece, nel momento in cui si ritorna dalle vacanze è bene vedere questa fase come un vero e proprio “nuovo inizio”.

8) Guardare sempre il bicchiere mezzo pieno: Ovviamente il rientro dalle vacanze determina quella sensazione di depressione e tristezza alquanto frequente che diventa pesante col passar del tempo. E si tende spesso a guardare il bicchiere mezzo vuoto: le cose fatte e che torneranno alle ferie estive dell'anno successivo, giusto per citare un esempio. Un'ottima tecnica per rendere più leggero il rientro a lavoro è quella di guardare al bicchiere mezzo pieno e quindi pensare a quanto quella vacanza ci abbia permesso di rilassarci e di ricaricare “le pile”.

Tornare a lavoro dopo le meritate vacanze estive non è mai facile, ma con questi piccoli consigli di sicuro sarà meno traumatico!

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento